Nicosia, la capitale divisa di Cipro

v

Da viotopo News
Nicosia, la capitale divisa di Cipro

30 dicembre 1963, è una data essenziale nella storia di Cipro. Quel giorno, l'ufficiale dell'esercito britannico Michael Perrett-Young prese una matita e disegnò una linea verde sulla mappa di Nicosia. L'ha fatto da un estremo all'altro. Questa decisione «arbitraria» aveva uno scopo: porre fine ai combattimenti tra greco-ciprioti e turcociprioti.

Come già sappiamo, il conflitto non si è concluso con questa azione. Al contrario: gli anni successivi hanno visto scontri culminati nel luglio 1974. La storia è nota a tutti i ciprioti.

La maggior parte dell'isola è amministrata dalla Repubblica di Cipro. E più dell'80% della popolazione è di origine greca. Vale la pena notare che questa repubblica è membro dell'Unione europea dal 2004. L'altra parte dell'isola si chiama Repubblica turca di Cipro del Nord, uno stato di fatto formato nel 1983 e riconosciuto solo dalla Turchia.

La «linea verde» che divide Nicosia fa parte di uno dei conflitti più longevi in Europa ed è la base delle operazioni per una delle missioni di pace più estese nella storia delle Nazioni Unite.

Il centro storico

La città vecchia è considerata una delle capitali più intriganti d'Europa. Il centro storico è circondato da mura veneziane, che hanno la loro origine nel 1567. Mentre si cammina per le sue strade tortuose, cultura, arte e architettura sono presenti. Gallerie, musei, grandi negozi, bar e meravigliosi ristoranti appaiono in ogni vicolo, invitando a visitarli ed esplorare l'interno, incontrando la gente del posto e di tutto il mondo.

Senza dubbio, una delle zone più tradizionali di Nicosia è Ledra Street, piena di negozi eccellenti e caffè incantevoli. Molti edifici risalgono al XVIII secolo e sono molto ben conservati. Troviamo anche Ledra Street, sempre piena di persone e che mostra il lato più autentico della città.

Molti dettagli appaiono mentre visitiamo «La capitale più brillante d'Europa», come è anche riconosciuto. Uno di loro si trova su Python Street, di fronte a Onasogarou che su Phaneromeni Church Square. Inoltre, Ermou Street, che si trova sul vecchio fiume di Nicosia. Questo è un luogo alla moda per artigiani e artisti. Se vieni a questo sito, assicurati di visitare il Centro per la Ricerca e le Arti Visive. La vista dal vostro giardino pensile è unica e straordinaria quando si tratta di tramonto. Un'altra zona di interesse è Chrysaliniotissa, intorno alla famosa chiesa Panayia Chrysaliniotissa. Questo pittoresco quartiere è rinomato per la decorazione della casa cipriota del XX secolo e l'architettura urbana.

Di sicuro Nicosia è una città che vi invita a viaggiare nel passato, nel presente e nel futuro della storia del Mar Mediterraneo. La sua antica tradizione offre tanto fascino quanto tramonti. Devi visitare la città e lasciarti abbracciare dalle sue mura, dove stili, divertimento, moda, cultura, arte e molto altro ancora si fondono alla perfezione. Si tratta di incoraggiare se stessi ad avere un'esperienza unica.

Visit Nicosia

Si prega di accedere o registrarsi per valutare questo nuovo.

Pubblicità