La primavera è il momento migliore per acquistare un immobile?

Da viotopo News
La primavera è il momento migliore per acquistare un immobile?

Comprare o vendere un immobile è una decisione finanziaria che richiede analisi e pazienza. Una buona ricerca e pianificazione consentono di acquistare una casa ad un prezzo ragionevole o vendere un immobile a un valore che genera profitto. Tuttavia, la strategia non funziona se si sceglie un momento pessimo per comprare o vendere una casa. Per quanto possibile, l'acquisto o la vendita di una casa dovrebbe essere in un momento esatto.

Per ora, la primavera è la stagione più adatta per molti quando si acquista una casa. Soprattutto se si tratta di una seconda residenza, con l'estate in mente, molte persone pensano che se credono nella casa tra aprile e maggio, otterranno un ritorno migliore perché la avranno già pronta per l'estate. Tuttavia, la realtà immobiliare dice che l'estate è il periodo dell'anno in cui c'è la concorrenza più significativa e, quindi, il peggio per comprare una casa. L'offerta immobiliare più eccellente comporta un aumento dei prezzi di vendita, maggiore difficoltà a trovare un immobile in buone condizioni e ostacoli più significativi da parte delle banche ad accedere ai finanziamenti necessari.

D'altra parte, il periodo migliore dell'anno per comprare una casa è sempre la settimana tra Natale e Capodanno. È un periodo dell'anno in cui pochi acquirenti cercano immobili e venditori affrontano una siccità di interesse. Pertanto, l'offerta aumenta e la concorrenza diminuisce. Data la necessità di vendere, il proprietario o il responsabile della vendita dell'immobile sarà più aperto a negoziare il prezzo.

In ogni caso, il periodo primavera-estate è ancora il momento migliore per andare a fare shopping o vendere. Nel primo caso, è più conveniente trasferirsi in una nuova casa quando il tempo è buono, e le famiglie con bambini hanno più tempo da dedicare alla ricerca di alloggi dal momento che l'anno scolastico è finito. Dopo le vacanze di Pasqua e con l'arrivo della primavera, il mercato dei mutui, in particolare il mercato di seconda mano, viene riattivato. Maggio e luglio sono due mesi buoni per acquistare una seconda residenza, ma anche una residenza abituale.
La ragione, in entrambi i casi, è abbastanza evidente. Da un lato, molti venditori e agenti immobiliari preferiscono fare i loro compiti prima di andare in vacanza, quindi l'offerta aumenta. Inoltre, se vogliamo riformare per iniziare il corso nella nostra nuova casa, i mesi estivi (giugno e luglio) sono buone opere, riforme o riabilitazione.

Nelle seconde case, il momento del massimo rimbalzo delle vendite è di solito dopo Pasqua, quando molte famiglie considerano investire in un appartamento o in una casa per goderne le seguenti vacanze (cioè durante l'estate).

Si prega di accedere o registrarsi per valutare questo nuovo.

Pubblicità