Uno dei vini più antichi del mondo: il vino Commandaria

v

Da viotopo News
Uno dei vini più antichi del mondo: il vino Commandaria

Sappiamo che i vini hanno una tradizione antica. Ci sono vini attuali che hanno mantenuto il loro processo di produzione fino ad oggi. Quando si tratta di vino, pochissimi sanno che Cipro è conosciuta per la denominazione di origine più antica del mondo: Commandaria.

Il Commandaria è un vino dal sapore ricco come la sua storia. Si ritiene che i Cavalieri Templari le diedero il suo nome nel XIII secolo, ma che sia stato prodotto per la prima volta circa 5.000 anni fa. I Templari scelsero di fondare il loro quartier generale, il Gran Comando, nella vicina regione dove è stato prodotto questo vino. I crociati hanno supervisionato la produzione non solo del vino ma anche di altri prodotti agricoli, come la canna da zucchero. Secondo antichi testi, i mosti venivano fatti maturare in enormi vasetti di argilla sepolti. Quando il vino si trovava nel punto ottimale per il consumo, è stato estratto quasi interamente e una parte è stata lasciata a servire come base per la vendemmia successiva. Secondo la leggenda, il re inglese Riccardo Cuor di Leone era così entusiasta della Commandaria che al suo matrimonio, lo chiamò «il vino dei re e il re dei vini».

Qualcosa sorprende la tecnica e l'elaborazione di questo vino, che rimane pressoché invariato fino ad oggi. Le sue viti sono coltivate sui fertili pendii ad alta quota, soprattutto nel sud-ovest dell'isola. Commandaria è ottenuto da uve rosse Maveron e uve bianche Xynisteri lasciate asciugare al sole per 10-15 giorni. Ciò aumenta la concentrazione di zuccheri. Il vino matura poi in botti di legno per almeno due anni, rendendo possibile ottenere un vino dall'aroma dolce, con 15º di gradazione alcolica, e di colore ambrato scuro. Una delle peculiarità del vino risiede nell'altitudine alla quale vengono coltivate le uve, così come il terreno locale, con molte componenti calcaree. Questi fattori si combinano per creare un vino che è diverso da qualsiasi altro.

Ci sono molte storie che possiamo raccontare su questo vino. Si narra che Luigi II Augusto di Francia lo dichiarò vincitore del primo concorso enologico della storia, organizzato presso la sua corte nel 1224 e immortalato nella poesia «Le Bataille des Vins» di Enrico d'Andeli. Un'altra leggenda dice che il sultano ottomano Selim II non aveva idea migliore che invadere Cipro nel 1570 per garantire la fornitura di questo vino.

Gli antichi egizi credevano che il vino fosse essenziale per qualcuno che si dirige verso l'aldilà. Abbiamo anche l'importanza del vino nel culto di Dioniso e il ruolo svolto dal vino nel cristianesimo, dove rappresenta il sangue di Cristo durante la comunione. Questi riferimenti e molti altri ci permettono di dimostrare che il vino ha avuto un'influenza fondamentale sul mondo antico.

Come arrivare a Sala degustazione vini Cipro

Strutture vicino a by

7.14 km

Affare
Foto, proprietà

425,000

+IVA Negoziabile
Tipo di proprietà

Bungalow in Vendita

Località

Paphos, Paphos

letti 4 letti
bagni 2 bagni
2 m2 130 m2

Trama

210 m2

7.36 km

Ambìto
Foto, proprietà
Tipo di proprietà

Bungalow in Vendita

Località

Paphos, Kissonerga

letti 2 letti
bagno 1 bagno
1 m2 85 m2

Trama

250 m2

29.63 km

Lussuoso
Foto, proprietà
Foto

6

350,000

Negoziabile
Tipo di proprietà

Appartamento in Vendita

Località

Limassol, Limassol

letti 3 letti
bagni 3 bagni
3 m2 300 m2

Si prega di accedere o registrarsi per valutare questo nuovo.

Pubblicità